Ricetta – Pasta con le sarde

Pasta con le sarde

ricetta-pasta-con-le-sarde

E’ uno dei piatti tipici della cucina siciliana.  Si prepara in varie province e molti, nel corso degli anni, hanno apportato delle varianti. Alcuni utilizzano la polpa di pomodoro, altri lo scalogno al posto della cipolla , altri ancora, utilizzano le sarde salate. Anch’io ho voluto apportare delle varianti, per rendere il piatto ancora più appetitoso. La prima variante nella ricetta, è quella di friggere le sarde, prima di mescolarle e cuocerle con gli altri ingredienti di base che sono, l’ uva passa, i pinoli, lo zafferano e l’aneto. La seconda variante è quella del pangrattato tostato, che utilizzo sempre, quando si tratta di servire primi piatti di pesce. Comunque sia, un piatto….Goloso.

Pasta con le sarde

Ingredienti :

  • 200 gr. spaghetti
  • 400 g. di sarde
  • 40 gr. di pinoli
  • Una cipolla
  • 40 gr. uva sultanina
  • 40 g. di aneto
  • 25 gr.  circa di pangrattato
  • Una bustina di zafferano
  • 4 cucchiai di olio extravergine

Q.b. di

  • Farina di grano duro
  • Pepe nero
  • Sale 

Per la frittura :

  • Q.b. olio di semi
  • Un filo di extravergine

Per il pangrattato :

  • Un pizzico di sale 
  • Un filo di olio extravergine

Procedimento :

L’ uva passa :

  1. Porla in una ciotola
  2. Coprirla con acqua tiepida

Reidratarla per 30 minuti

L’ aneto :

  1. Portare a bollore 2 litri circa di acqua 
  2. Mettere l’aneto e sbollentarlo per 10 minuti
  3. Colarlo con un mestolo, strizzarlo e tagliuzzarlo

Tenere l’acqua sia per la cottura del condimento che della pasta

Il pangrattato :

Tostarlo con :

  1. Un pizzico di sale
  2. Un filo d’olio extravergine

Le sarde :

  1. Pulirle, eliminando la testa e la coda
  2. Diliscarle ed infarinarle
  3. Portare a temperatura gli oli

Friggerle un minuto per lato con un paio di pizzichi di sale

Preparazione del condimento :

In una padella alta e con i bordi alti :

  1. Versare 4 cucchiai di olio extravergine

Aggiungere man mano

  1. La cipolla trita e lasciarla imbiondire

 

  1. I pinoli e farli tostare per un paio di minuti
  2. L’ uva passa reidratata
  3. L’ aneto
  4. Lo zafferano
  5. La sarda fritta

Mescolare e versare 2 mestoli d’acqua di cottura

Condire con

  1. Un paio di pizzichi di sale
  2. Una macinata di pepe nero

Mescolare e quando si asciuga versare ancora un mestolo d’acqua

Continuare la cottura per circa 5 minuti

Aggiungere

  1. Un cucchiaino di pangrattato tostato
  2. Cuocere per un minuto

Versare un mestolo d’acqua di cottura e spegnere

La pasta :

  1. Cuocerla al dente ed amalgamarla al condimento

A Tavola :

  1. Impiattare, spolverizzare il pangrattato tostato e…..Buon appetito

 

Scrivici e il vino
TE LO PORTIAMO NOI!

info@grimaldivini.com#grimaldivini 


Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 4.0 Internazionale.

https://www.pinterest.it/corradolauretta/

https://www.youtube.com/channel/UCEM-yFoJAYQfaH-VPY7v33w

https://www.facebook.com/Lericettedellacontea/?eid=ARAZN9Kx9jb9nNkhUxHYXkHn_VR1yW8JnjpKxrV9_5vfzPJ5JMaUnmhlr6dMqqTu8KiId33SLkMjzc8Q

https://www.instagram.com/le_ricette_della_contea/

https://twitter.com/corrlaur