Crea sito

Ricetta – Impanata con seppioline e patate

Impanata con seppioline e patateimpanata-con-seppioline-e-patate

E’ un rustico tipico siciliano e ragusano in genere. Le impanate, vengono preparate con l’impasto del pane e fanno da base come un piatto fondo per ripieni che variano dalla carne al pesce. In questa ricetta ho utilizzato seppioline congelate e patate, un classico abbinamento per un piatto unico e….Gustoso.

Impanata con seppioline e patate

Ingredienti :

Per l’impasto :

  • 250 g. farina di grano duro
  • 2 g. lievito di birra in polvere
  • 125 g. di acqua tiepida
  • 1/4 di cucchiaino di sale

Per il ripieno :

  • 300 g. di seppioline surgelate
  • una patata

Per le seppioline :

  • 1/2 cipollotto
  • 2 cucchiai di olio extravergine
  • un cucchiaio di prezzemolo trito
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • un pizzico di pepe nero
  • 2 pizzichi di origano
  • un pizzico di peperoncino
  • 30 ml. di vino bianco
  • un cucchiaino colmo di doppio concentrato

Per la cottura :

  • q.b. di olio extravergine 

Procedimento :

L’impasto 

  1. In una ciotola disponete la farina
  2. Aggiungete il lievito
  3. Versate l’acqua e mescolate
  4. Aggiungete il sale ed impastate

Formate un panetto liscio e compatto e mettetelo a lievitare per circa un’ora

Le seppioline :

  1. Se sono ancora congelate, lasciatele in ammollo fino a togliere il ghiaccio in eccesso
  2. Sciacquatele e tagliuzzatele

Da tritare :

  1. Il prezzemolo
  2. Il cipollotto

In padella :

  1. Versate 2 cucchiai di extravergine

Aggiungete 

  1. Il cipollotto
  2. Il prezzemolo
  3. Mescolate ed amalgamate le seppioline

Conditele con

  1. Il sale
  2. Il pepe nero
  3. L’origano
  4. Il peperoncino
  5. Bagnate con il vino bianco
  6. Lasciate sfumare per un minuto ed aggiungete il concentrato

Mescolate e continuate la cottura per 5 minuti

Versate il tutto in una ciotola

La patata

  1. Tagliatela a tocchetti
  2. Unitela in ciotola con le seppioline

Aggiungete 2 pizzichi di sale e mescolate

In spianatoia :

  1. Dividete il panetto in due
  2. Uno grande per la base
  3. L’altro più piccolo per il coperchio

Iniziate con quello grande 

  1. Tirate la sfoglia fino ad uno spessore di 5 mm.
  2. Il diametro deve essere tanto quanto un piatto

Nel piatto :

  1. Infarinate un piatto fondo
  2. Appoggiate la sfoglia e lavorate l’altra

Deve avere lo stesso spessore e un diametro pari al fondo del piatto

Prepariamo l’impanata :

  1. Prendete il composto e versatelo al centro della sfoglia nel piatto
  2. A distanza di circa 10 cm. alzate i lembi e fate 5 pieghe

Appoggiate sopra la sfoglia piccola, sigillate i lembi ed intrecciateli

 

In teglia :

  1. Infarinate una teglia con i bordi alti
  2. Mettete l’impanata
  3. Spennellatela con un filo di extravergine

In forno ventilato :

  1. Preriscaldarlo a 180°
  2. Cuocetela per 35 minuti
  • 40 minuti circa in forno statico

A Tavola :

  1. Incidete con un coltello la calotta, alzatela e……Buon appetito

 

 


Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 4.0 Internazionale.

https://www.pinterest.it/corradolauretta/

https://www.youtube.com/channel/UCEM-yFoJAYQfaH-VPY7v33w

https://www.facebook.com/Lericettedellacontea/?eid=ARAZN9Kx9jb9nNkhUxHYXkHn_VR1yW8JnjpKxrV9_5vfzPJ5JMaUnmhlr6dMqqTu8KiId33SLkMjzc8Q

https://www.instagram.com/le_ricette_della_contea/

https://twitter.com/corrlaur