>

Ricetta – Ciambella con amido di mais e farina di riso

Ciambella con amido di mais e farina di riso

Un classico dolce a forma di ciambella, preparato con la farina di riso. Per renderlo più soffice, ho utilizzato l’amido di mais e lo yogurt bianco. A vostra scelta, potete arricchire il dolce, con della confettura di frutta. Soffice e…Buono.

Ciambella con amido di mais e farina di riso.

Ingredienti :

  • 200 g. di farina di riso
  • 100 g. di amido di mais
  • 120 g. di burro
  • 150 g. di zucchero
  • 150 g. di yogurt bianco
  • 3 uova medie
  • Una bustina di lievito per dolci
  • Un pizzico di sale
  • Q.b. di confettura di frutta 

Per decorare  :

  • Q.b. di zucchero a velo

Procedimento :

Il burro :

  1. Ammorbidirlo a temperatura ambiente

Con un robot da cucina :

  1. Montare le uova con lo zucchero

Unire

  1. Lo yogurt

Azionare per 20 secondi

  1. Il burro tagliato a tocchetti
  2. Un pizzico di sale

Azionare 20 secondi

  1. L’amido
  2. La farina
  3. Il lievito

Azionare per 30 secondi 

La tortiera o uno stampo a ciambella :

  1. Imburrarla o rivestirla con carta forno
  2. Versare 3/4 del composto

Al centro 

Creare un solco

  1. Nel solco, distribuire la confettura di frutta
  2. Coprire con il restante composto

La cottura :

  1. Cuocere in forno caldo a 180° ventilato per 30 minuti

A tavola :

Quando il dolce è freddo, decorare con lo zucchero a velo e…Servire. ricetta-ciambella-con-amido-di-mais-e-farina-di-riso

 

Nel cuore delle langhe “Cantina Grimaldi”

Scrivici e il vino te lo portiamo noi

info@grimaldivini.com

 


Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 4.0 Internazionale.

https://www.pinterest.it/corradolauretta/

https://www.youtube.com/channel/UCEM-yFoJAYQfaH-VPY7v33w

https://www.facebook.com/Lericettedellacontea/?eid=ARAZN9Kx9jb9nNkhUxHYXkHn_VR1yW8JnjpKxrV9_5vfzPJ5JMaUnmhlr6dMqqTu8KiId33SLkMjzc8Q

https://www.instagram.com/le_ricette_della_contea/

https://twitter.com/corrlaur

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *